Ti stai chiedendo come effettuare spedizioni nelle nazioni che non appartengono agli Stati membri dell’UE? Questo articolo scioglierà tutti i tuoi dubbi e ti illustrerà nello specifico come fare.

 

Spedire pacchi o scatole al di fuori dei Paesi dell’Unione Europea potrebbe risultare complesso dal punto di vista burocratico, ma in realtà è molto più semplice di quanto si creda, basta utilizzare gli appositi moduli doganali.

 

I Moduli Doganali sono necessari per spedire pacchi nelle nazioni che non appartengono all’Unione Europea, servono proprio per indicare cos’è contenuto nelle scatole, infatti vengono applicati all’esterno.

 

Nei prossimi paragrafi analizzeremo nello specifico cosa sono i Moduli CN22 e CN23 e come effettuare le dichiarazioni doganali in maniera corretta, scaricarli e compilarli senza particolari problemi.

 

Moduli doganali CN22 e CN23: cosa sono? Quali differenze presentano?

Questi moduli necessari per le dichiarazioni doganali, sono documenti necessari per le spedizioni internazionali nei Paesi fuori dall’UE, di conseguenza risultano indispensabili sia per i privati che per le imprese, aziende ed eCommerce. Al loro interno sono contenute tutte le informazioni riguardo la merce spedita, in realtà tutte le informazioni sono poste all’esterno della scatola o del pacco e indicano il valore, il destinatario, il mittente e tutti i soggetti che sono coinvolti nella spedizione.

Questi documenti sono obbligatori e di estremo rilievo ai fini di: tassazione, salute e sicurezza pubblica, protezione ambientale. Inoltre, sono indispensabili per le autorità doganali, in quanto consentono di verificare la merce in entrata e in uscita.

Quando utilizzare il Modulo doganale CN22

Le spedizioni internazionali vengono controllate attraverso uno scanner e nel caso in cui non contengano alcuna descrizione del loro contenuto, è possibile ricevere una multa di valore pari al 100% della merce spedita.

La principale differenza fra il Modulo Doganale CN22 e CN23 riguarda il valore e il peso del pacco.

Il Modulo Doganale CN22 è utilizzato per pacchi che presentano un valore fino a 425 euro e un peso massimo di 2 chilogrammi. Questa tipologia di modulo doganale presenta caratteristiche meno dettagliate rispetto all’altra, il suo aspetto è quello di un adesivo incollato sul pacco da spedire che deve essere incollato accanto all’indirizzo.

Quando utilizzare il Modulo doganale CN23

Il modulo CN23 è utilizzato per le spedizioni internazionali al di fuori dei Paesi dell’Unione Europea che presentano un peso superiore ai 2 chilogrammi e un valore che va oltre ai 425 euro. Questa tipologia di modulo è molto più dettagliata rispetto alla precedente, contiene maggiori informazioni e viene allegato insieme al pacco in una busta trasparente, in modo da rendere più agevole le operazioni della dogana.

Insieme a questo modulo deve essere allegato il Modulo CP71, quando è possibile, deve essere incluso sullo stesso lato dell’etichetta che presenta tutti i dettagli della spedizione.

Il Modulo CP71 rappresenta un documento integrativo necessario per specificare i dettagli della spedizione, come l’indirizzo allegato al Modulo Doganale CN23. È utile per evitare che il corriere non visualizzi il contenuto del pacco.

Ulteriori informazioni e consigli sui Moduli Doganali

In relazione al servizio di spedizione scelto e della destinazione selezionata, sarà opportuno allegare le fatture commerciali ai Moduli Doganali CN22 e CN23. Il nostro consiglio, onde evitare ritardi e scongiurare altri problemi, è quello di includere tutta la documentazione necessaria, questo servirà a rendere più agevoli le operazioni doganali.

Procurare 3 copie della fattura commerciale è la soluzione giusta: una copia per il Paese dal quale viene effettuata la spedizione, la seconda per il Paese di destinazione e la terza copia della fattura per il destinatario. Inoltre, è necessario ricordare di allegare il codice armonizzato della merce.

Come compilare il Modulo Doganale CN22?

  • Spuntare una croce vicino alla voce di descrizione del contenuto.
  • Descrivere il contenuto in maniera dettagliata, il consiglio è sempre quello di utilizzare la lingua inglese o la lingua specifica del paese di destinazione. Più la descrizione sarà dettagliata, meno ritardi e contrattempi ci saranno al controllo doganale.
  • Specificare il prodotto secondo la sua categoria, indicare tipologia, quantità, peso e valore espresso in Euro.
  • Indicare il codice internazionale relativo alla merce, specificare dove è stata prodotta e allegare il codice HS (codice del sistema armonizzato).
  • Indicare la data di spedizione e firmare il modulo.
  • Attenzione agli articoli che non possono essere spediti all’estero, come sigarette, benzina, profumi, bevande, alimenti a breve scadenza, veleni, accendini e altro. Controllare il sito del servizio nazionale postale per sapere nel dettaglio cosa non è possibile spedire.

Come Compilare il Modulo Doganale CN23

  • Indicare l’indirizzo del destinatario e il mittente, scrivere in modo chiaro e aggiungere anche il numero di telefono per la segnalazione di eventuali problemi.
  • Segnalare a chi deve essere restituito il pacco in caso di impossibilità di spedizione o consegna.
  • Specificare il contenuto del pacco, è possibile scegliere fra Campione Commerciale, Reso della Merce oppure Altro. Compilare anche i campi evidenziati con il colore azzurro. Descrivere il contenuto del pacco in modo specifico ed esaustivo.
  • Indicare il codice internazionale, in questo caso sono valide le stesse regole del Modulo Doganale CN22.
  • Firmare per dichiarare la correttezza delle informazioni riportate.
  • Conservare sempre una copia di tutta la documentazione.

Riepilogo

Ecco cosa abbiamo analizzato in questo articolo per comprendere nello specifico cosa sono le dichiarazioni doganali dei Moduli CN22 e CN23.

  • Le differenze che presentano nello specifico i moduli doganali CN22 e CN23.
  • Quando bisogna utilizzare il Modulo Doganale CN22.
  • Quando è necessario utilizzare il Modulo Doganale CN23.
  • Ulteriori informazioni e consigli sui Moduli Doganali onde evitare contrattempi e per risolvere eventuali problemi di consegna alle dogane.
  • Come Compilare il Modulo Doganale CN22.
  • Come Compilare il Modulo Doganale CN23.

Per maggiori informazioni e per approfondire i Moduli Doganali, è possibile contattare il nostro customer service hello@alfred.network o scaricare la guida  specifica  compilando il seguente form.  

Scarica gratuitamente la guida operativa per spedire all’estero

spedire estero