Molte volte, quando si ordina qualcosa on line, arriva tramite messaggio sul cellulare o tramite email la notifica di consegna che contiene sempre un riferimento al tracciamento della spedizione.

Questo è molto importante perché consente di seguire passo passo il tracking e di sapere in anticipo la data di consegna o, addirittura, di concordarla.

Non tutti sono informati su questo processo. In questo articolo cercheremo di capire come muoverci e cosa fare perché il pacco giunga a destinazione nei tempi e negli orari previsti.

COSA È IL TRACCIAMENTO DI UNA SPEDIZIONE?

Avviare al tracciamento partendo da un codice di spedizione

Quando l’ordine viene preso in carico, il passo successivo è quello di affidarlo alla spedizione.

Ciò che non può e non vede mancare mai (anche se purtroppo a volte può capitare) è la notifica di un codice di spedizione (Tracking Number) solitamente composto da 14 elementi fra lettere e numeri e l’indicazione del corriere a cui è stata affidata la merce (di cui compare anche il sito web per leggerne le

caratteristiche).

TAPPE DI UN ORDINE

Percorso del prodotto ordinato dal punto di origine fino alla consegna

Ovviamente quando facciamo un ordine, siamo anche curiosi di conoscerne il cammino. Attraverso la tracciabilità ci è consentito questo tipo di informazione:

FASE 1: Il magazzino processa l’ordine.

FASE 2: L’ordine è in transito.

FASE 3: Il pacco giunge nel centro di distribuzione regionale.

FASE 4: Il corriere, cui è stato affidato, consegna il prodotto in giornata.

FASE 5: Il pacco è giunto a destinazione e risulta finalmente consegnato.

Il tracciamento, dunque, identifica e registra tutte le fasi in modo che nulla vada perso, si riducano i margini di errore e si conferisca dinamicità alle procedure di acquisto.

Il fatto che il linguaggio adoperato per la tracciabilità sia standardizzato permette di trasferire rapidamente tutti i dati connessi all’ordine.

PROBLEMI AL RITIRO DELLA MERCE

Possono verificarsi difficoltà 

Talora al momento del ritiro della merce possono insorgere problemi di varia natura.

Ad esempio, al momento della consegna, il corriere non trova in casa il cliente oppure il destinatario non è indicato chiaramente.

Oppure il pacco non viene ritirato per cause di forza maggiore o, addirittura, il cliente non è stato informato della consegna.

Cosa accade allora?

Si possono esaminare varie possibilità:

1) solitamente il corriere il giorno successivo provvede alla consegna;

2) il mittente può decidere di modificare la data di consegna del pacco;

3) il pacco non viene ritirato o perché non è conforme alle condizioni iniziali indicate o perché si avvale di un altro servizio.

Quando la consegna non avviene per i motivi sopra indicati, l’ordine viene cancellato e il cliente, se davvero interessato, lo prenota nuovamente.

 CARATTERISTICHE SPEDIZIONI CON CORRIERI NAZIONALI

Cosa è bene sapere

 Quando si fa un ordine, ci si affida alla qualità e alla tempestività della consegna.

Questi due fattori dipendono dal corriere cui viene affidato il pacco e dai servizi che offre in modo da caratterizzare la sua efficienza.

Passiamo in rassegna alcuni fra i principali corrieri:

POSTE ITALIANE: è diventato ormai un punto di riferimento anche in questo ambito e ben nota è la capillarità dei suoi servizi a prezzi più bassi rispetto agli altri corrieri.

SDA: appartiene sempre al gruppo Poste Italiane, vanta un’ampia diffusione sul territorio e rapidità nei tempi di consegna per pacchi che non devono essere molto voluminosi. Bssta andare sul sito per monitorare la spedizione inserendo nel campo Ricerca Spedizioni il codice di tracciamento.

BRT: è famoso per i suoi prezzi competitivi e per i numerosi servizi offerti alla clientela per pacchi piccoli o voluminosi. È considerato affidabile e abbastanza rapido nel rispettare i tempi di consegna.

CARATTERISTICHE DEI CORRIERI INTERNAZIONALI

Tariffe più alte ma standard di qualità più elevati

Fra i corrieri internazionali ricordiamo:

UPS: è una società americana tra le più grandi al mondo, molto conosciuta sia perché effettua tantissime spedizioni, sia perché possiede una consistente flotta di aerei.

Le tariffe di spedizione proposte ai clienti sono leggermente più alto ma anche i servizi sono più variegati ed efficienti.

Attraverso il numero di tracciamento della spedizione si può facilmente tracciare il prodotto ordinato e conoscerne i tempi di consegna accedendo direttamente al sito web o utilizzando la mail oppure inviando un messaggio.

TNT: è un’azienda giovane olandese che garantisce tempi di consegna molto rapidi (dalle 24 alle 48 h) vantando anche un’ampia rete logistica.

Le tariffe sono molto convenienti, la spedizione può essere tracciata attraverso un numero di spedizione identificativo. tra i servizi aggiuntivi è prevista anche una copertura assicurativa che garantisce da un eventuale danneggiamento o smarrimento della merce ordinata.

DHL: in origine era una società americana, acquisita in seguito dalla Germania. Si caratterizza per il possesso di una flotta di arerei, di numerosissimi mezzi su ruote e vanta tempi di consegna davvero competitivi, tanto che molti la scelgono per consegne che sono urgenti oppure di valore. Semplice è il tracciamento e il monitoraggio delle spedizioni accessibile in ogni modo. le soluzioni di spedizione sono personalizzabili in base alle esigenze dell’azienda che spedisce o del cliente.

VADEMECUM TRACCIAMENTO SPEDIZIONI

Regole da non dimenticare mai

Ci sono alcune regole che è bene che il cliente segua per non andare incontro a delusioni:

1) Assicurarsi che il sito da cui si ordina la merce sia garantito a livello europeo e affidabile.

2) Assicurarsi di avere un numero di tracciamento e conoscere la validità del corriere cui il pacco è stato affidato.

3) Controllare sempre l’integrità della merce che arriva e, nel caso non corrisponda a quanto desiderato, avvalersi entro 14 giorni del diritto di recesso utilizzando l’imballaggio originale e inserendo l’indirizzo corretto del destinatario.

4) In caso di smarrimento di un pacco, il responsabile sarà il venditore.

 

Scarica gratuitamente la guida operativa per spedire all’estero

spedire estero